username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Liberta'

Facile far morire sulle labbra
color caffe'
il sorriso solare
di chi la vita l'amava davvero

Pugni di rabbia...

su quel latte e miele
che di dolce non aveva niente

Avrei voluto aprire quelle dita

per poter baciare
quelle mani rugose
di dolore

per poter
urlare insieme a loro

..."Liberta' "

 

l'autore karen tognini ha riportato queste note sull'opera

Ispirata dal film " The Help"... sull'odio razziale negli anni dell'America anni '60..


11
15 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 01/06/2012 22:05
    Un inno all'amore universale in cui emerge tutta la tenerezza della persona straordinaria che tali versi ha scritto e che ho sempre più imparato ad apprezzare e stimare; una persona che è diventata importante con i suoi versi per i miei giorni. Questo te lo dovevo, Karen, perchè è la verità. E valga anche come ringraziamento per la solidarietà e la vicinanza che mi hai espresso nei giorni in cui ho scelto di starmene lontano da questo spazio per i motivi che sai. Un abbraccio.
  • Salva il 19/05/2012 09:53
    l'odio ferisce i cuori e rende in schiavitù i popoli, è un difetto di anime sicuramente infelici che placano in odiose azioni e malvagi pensieri il loro corso di vita, purtroppo rendono anche i buoni giustizieri con punizioni di morte che feriscono la propria anima.
  • roberto caterina il 19/05/2012 09:36
    Bella e seria... È quasi un nuovo stile che mi piace molto questo tuo che non usa parole che fanno "poesia", ma ha una musicalità contenuta e concreta, come l'amore dovrebbe essere..

15 commenti:

  • Attanasio D'Agostino il 27/05/2012 19:38
    Un argomento pesante... alleviato nelle parole del tuo poetare dove emerge la necessità di vivere liberi
    un caro saluto Tanà
  • michela salzillo il 27/05/2012 19:35
    Brava, Karen, profonda come sempre
  • Alexis Blondel il 23/05/2012 20:29
    le tue poesie sono un piacere non solo da leggere, sembra quasi che tu dipinga le parole... non penso d'averla compresa appieno ma posso dire di averla apprezzata moltissimo e di averla comunque interpretata a modo mio , grazie!
  • Teresa Tripodi il 20/05/2012 22:00
    un tema davvero importante quello che hai trattato con l'estrema delicatezza di un sogno di poesia... molto bella Karen
  • senzamaninbicicletta il 20/05/2012 11:40
    bella e profonda, ricca di significato e un modo diverso che hai usato per dimostrare la tua bravura di poetessa. L'argomento che hai trattato ha fatto il resto. Una piacevolissima sorpresa. Brava Karen
  • Salvatore Maucieri il 19/05/2012 18:42
    Molto profonda. Bella e ottimamente stilata. Molto musicale. Complimenti. Ciaoooooooooooo
  • Anonimo il 19/05/2012 14:02
    Un testo in cui l'autrice esprime la sua impotenza nel non poter gridare al mondo intero la propria rabbia che, una volta sfogata, la farebbe sentire LIBERA da ogni condizionamento. Grazie per aver letto le mie poesie. Buona domenica
  • Anonimo il 19/05/2012 11:41
    Una Karen che esprime l'amore, perché sempre di amore si tratta, in un modo diverso. Un amore che si confronta con la realtà di tutti i giorni dominata dall'odio e dal razzismo.
    Una sintesi nata dal profondo e vera. Bravissima Karen!
  • Salvatore Ferranti il 19/05/2012 11:31
    una poesia molto delicata.
    apprezzata.
    il tuo stile è inconfondibile...
    ciao un saluto
  • Nicola Lo Conte il 19/05/2012 11:14
    Bella e toccante..."Avrei voluto aprire quelle dita"
    Tutto ciò che pensi si realizza in questa o in altre realtà parallele...
  • Anonimo il 19/05/2012 11:08
    toccante bella... mani rugoso doloranti... ancora esistono quelle mani dolce Karen... brava per averlo ricordato complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 19/05/2012 10:43
    Mani rugose ferite che hanno insanguinato batuffoli di cotone.. vorrei baciare...
    labbra color caffè che non hanno mai perso malgrado l'orrore di una razza bianca...(solo a parole) il loro sorriso...
    Bellissima Karen... Help... aiutatemi... il razzismo non è mai finito... cova sempre...
  • - Giama - il 19/05/2012 08:33
    Bellissima! Un tema che mi fa soffrire e che tu mi hai fatto sentire fortemente con delle immagini particolarmente vere!
    Super Karen!

    Ciao ciao
  • Elisabetta Fabrini il 19/05/2012 08:30
    La libertà è un bene ineguagliabile... ma ancora credo che sia un'utopia per tante tante persone. L'unica cosa davvero libera che abbiamo è il pensiero.
    Davvero molto bella Karen, un urlo dall'anima!!
  • Igina il 19/05/2012 08:21
    Le tue parole, così belle e profonde sgorgano dal cuore ed aprono i cuori... ricordando vecchie e nuove ferite mai rimarginate che lasciano il segno... Bravissima Karen, complimenti!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0