username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Su di te

Trentasei anni,
povera vita.. passata sui libri.
Incertezza, sfiducia
scandiscono le tue ore,
in un tempo che sembra
non esistere..,
tanta è la tua inquietudine.
Avvocato senza lavoro!
grida la tua ombra
sul ciglio della strada,
quasi vivesse di vita propria.
Soggiogato dagli altri
sopra di te,
queste son le caste
a cui poco importa del tuo destino.
Di vane fiducie ti nutri,
sperando che qualcosa cambi
ma sei nelle sabbie mobili.
Essere positivi... è
l'oppio che t'aiuta
ad andare avanti.
Che squallore!
Ti volti indietro,
ma nessun solco lasci
a riprova della tua esistenza.

 

5
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 28/01/2016 07:21
    bella... complimenti.

5 commenti:

  • Anonimo il 22/05/2012 08:35
    ciao, la poesia è tristemente veritiera e testimone della realta' che viviamo... ma non dobbiamo mollare mai!
  • Igina il 19/05/2012 18:43
    Capisco che le incertezze della vita possano distruggere sogni e speranze... va bene tutto-si fa per dire...-ma la fiducia in noi stessi è sacra e nessuno deve sminuirla... Ricorda che "dopo il buio c'è sempre la speranza di un nuovo giorno e dei raggi del sole che lo illumineranno"... Un abbraccione, Igina.
  • Gianni Spadavecchia il 19/05/2012 17:18
    Poesia piena di sconforto.. Versi quasi deboli.
  • vincent corbo il 19/05/2012 17:16
    No, questo no Giuseppe! Non dobbiamo lasciare che il fallimento della nostra nazione ci distrugga anche nel profondo. Noi non abbiamo colpe se non quella di non essere nati in Svizzera o in Canada.
  • Anonimo il 19/05/2012 17:11
    Sicuramente sei un tipo -scpeciale- solo se tralasci i giudizi degli altri che hanno il potere di falsare il tuo io, rendendoti insicuro, fragile. Credi in te e non dare a loro il POTERE di alienarti. Sono convinta della tua FORZA, piuttosto gestisci meglio la tua sensibilità!