PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non si massacrano i sogni!

L'incredulo selciato
cosparso di versi

Divelti con forza
da quei candidi fogli

Libri arsi
e speranze ferite

Hanno spento il sorriso
alle giovani illusioni

Il mondo sognato
è solo utopia

Non vi sono più lacrime
per così grave rovina!

 

4
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/05/2012 20:51
    Il male è l'unica cosa che noi comuni mortali non riusciremo mai a sconfiggere. Complimenti.
  • rosaria esposito il 19/05/2012 21:39
    l'orrore del male... ogni volta ci sorprende.. increduli!
  • Anonimo il 19/05/2012 20:35
    Fantastica. Veramente perfetta sotto ogni aspetto, i miei più sentiti complimenti..
  • Rocco Michele LETTINI il 19/05/2012 15:42
    DAL TUO ACUTO SENTIMENTO... TUTTO IL TOCCANTE... DELL'OGGI...
    BRAVO FILIPPO... CIAOOO!!!

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 19/05/2012 16:54
    Mai distruggere un sogno.. fa troppo male già rendersi conto che è pura immaginazione, ma mai calpestare un sogno..
  • karen tognini il 19/05/2012 15:19
    Toccante e commovente Filippo... oggi siamo tutti più tristi... certe cose fanno davvero male...
  • Elisabetta Fabrini il 19/05/2012 14:41
    Niente da aggiungere... bellissimi versi che non dovevano essere scritti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0