PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Buco d'amore

Tempo fa mi sono accorto di come non riuscissi a sorridere.
Non sapevo più, come un tempo, godermi le giornate;
era grave poichè mi pesava l'attesa di un cambiamento...
D'improvviso son precipitato in un pozzo di "forse, non so".
Le idee cambiavamo umore, i sorrisi si vedevano a volte;
diventava un po' più luminosa l'attesa del cambiamento...
Poi è arrivato qualcosa di nuovo e innovativo.
è accaduto che ho iniziato a sentirmi bene davvero;
ad essere felice, e lo sono ancora adesso...
Un pozzo, inizialmente profondo e buio, con voci che udivo.
Si è fatto più chiaro ed accogliente, come una seconda casa;
mi sono sentito stranito, stupefatto, quasi sbigottito...
Ma ne varrebbe la pena se ogni che mi dovessi sentire così,
ci fossi tu come segnale d'arrivo, mai stanco di te;
sarebbe fantastico tagliare il traguardo dei nostri sogni.
Così dannatemente bello precipitare in un buco d'amore,
dove l'unica soluzione di vita oramai sei tu, col tuo sorriso.
Dove l'unica via d'uscita è prenderti la mano...
Dove, con ogni nostro battito, ci sentiamo sempre più forti;
dove, estraneati dal male, ci amiamo, in un buco fatti di cuori.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Elisabetta Grillo il 13/08/2012 18:21
    c'è solo una cosa che ha il potere di stravolgere la vita di qualcuno: l'amore!
  • Aldo il 19/05/2012 16:46
    bella sei proprio perso ed è bello così!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0