username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Prigionieri

Come bolle d'aria intrappolate in una sfera di cristallo noi
Illusi artefici d'un movimento verso l'alto
Ingannati
da questo mondo luccicante

Quando?
Supereremo queste mura trasparenti
e finalmente liberi
torneremo a unirci
all'immenso.

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 14/11/2013 00:41
    Disfarci del fardello e volare liberi con l'anima nell'oltre bella
  • Anonimo il 25/07/2013 17:31
    Molto apprezzata complimenti..
  • Centrone Stefano il 30/05/2012 22:07
    Mi piace l'idea delle mura trasparenti; l'idea di tornare ad essere uniti all'immenso.
    Mi piace tutta la poesia.

1 commenti:

  • Massimiliano Caldarone il 02/06/2012 00:18
    grazie, per mestiere e passione, lavoro il vetro di murano, a volte involontariamente rimangono all'interno della materia(nella fase in cui è liquida)delle molecole d'aria che una volta raffreddato il vetro e quindi ritornato allo stato solido, le imprigiona, eternamente. La comparazione esistenziale mi è nata spontanea. Ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0