PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alla scuola di formazione di Brindisi

educatori, formatori, insegnanti, docenti e dirigenti,
troppo distanti dalla concreta e sfuggente realtà
di spietate menti, di ombre opportunistiche, di facili guadagni,
di contorte rivalse, di occulte maschere di presentazione del sè teletrasportate.

tristi gli eventi, contorte le azioni, sfumati i rilievi,
respiro deresponsabilizzato da troppi anni che hanno rapito
il sapere, il dovere, l'onore.

ma di fondo restano i figli
che son tutti nostri.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 24/09/2012 09:09
    Brindi si... ma non con il ricavato... di contorte rivalse... di ombre opportunistiche dai facili guadagni...
    Quanta speculazione sull'anima e sullo spririto... rari sono i centri(forse solo i Tuoi Chakras) che pensano al Tuo reale ben-essere..
    Brava Gabriella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0