accedi   |   crea nuovo account

Fotogramma

Quel ballo sfrenato,
io e lei,
soli tra la folla,
il suo vestito bianco,
il sorriso luminoso,
lo sguardo eloquente,
l'emozione sfiorandoci,
in quell'istante ho
messo il mio cuore
nelle sue mani.
Questo vibrante fotogramma
vissuto con lei,
non mi ripaga delle
sofferenze dell'oggi,
ma gli sarò sempre grato
per avermelo fatto vivere.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Ivan Navi il 27/06/2007 01:16
    ma neanche per sogno... " gli sarò sempre grato..." se non ti piace o non lo ritieni italianoi.. poco mi tange...
  • A. Barbara Di Stefano il 27/06/2007 00:11
    ... le sarò sempre grato, non gli sarò...
  • sara rota il 26/06/2007 15:27
    Lei con il vestito bianoc, danzar con te... non so perchè ma ho visto innanzi a me l'immagine di un felice giorno di matrimonio. Ariivando alla fine però ho capito che non poteva essere così, comunque un ricordo che sicuramente ti sarà sempre caro... Tu e lei danzanti e felici.
  • laura cuppone il 26/06/2007 12:08
    peccato sia rimasto un fotogramma... ma che bello ricordarlo!! ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0