accedi   |   crea nuovo account

Nove mesi d'amore

Usando il filtro della tua innocenza
supero la prevenuta percettività dei sensi
e vedo il mondo come fosse la prima volta.

Nove mesi di rinnovate emozioni
in chi credeva d'esserne saturo
grazie alla tua anima aulente di gigli.

E profuma d'estate ogni temporale
apprezzo l'esserci nell'attimo
che di te mi fa dono d'ancestrale saggezza

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • elide il 21/05/2012 18:22
    Grazie ernest, molto gentile.
  • ernest il 21/05/2012 18:18
    molto bella complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0