PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Oppio

petali rossi nel grano
fioriscono maturando
fragranze che turbano
la mente e il corpo

i sensi assaporano
l'odorosi strali
di venti epidermici
in bufere ormonali

inquietante
confusione d'aromi
e fluido nettare
nell'umido fruscìo
d'una spalancata corolla

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/05/2012 16:50
    Estasiati da l'oppio de la passione... Strofe d'un suadente verseggio...
    BRAVO ERNEST... FANTASTICO POETAR... CIAOOO!!!
  • Riccardo Pulcini il 22/05/2012 16:21
    Molto interessante ed affascinante.

4 commenti:

  • Anna Rossi il 24/05/2012 08:54
    come un fiore aperto, ferito da un raggio di sole cocente..
  • Ellebi il 22/05/2012 22:14
    Mi sembrano belli i versi che ho appena letti e mi par fuor di dubbio che appartegano alla sensibilità di un poeta e tuttavia mi stupisce (ma mi fa molto piacere) che la foto sul tuo profilo sia del giovane Hemingway, di cui prendi il nome, e non solo, pure, sempre sul tuo profilo, la frase riportata appartiene al modo di pensare di Hemingway: ora, Hemingway non era esattamente un poeta, anche se ha scritto un libro di poesie. Cordiali saluti
  • Anonimo il 22/05/2012 21:33
    passione sensualità... straripano come acque di fiume da questi bellissimi versi... complimenti di cuore
  • Martha il 22/05/2012 16:30
    che delizia tesoro. un profumo inebriante di passione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0