username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Bacio che non ebbi Mai

Dimmi
se il bacio che non ebbi mai
ed il seno che mai
tremanti le mie dita sfiorarono
la luna che mai
osservò abbracciare i nostri sensi
e la notte
che insonne
mai ci accolse
dentro dolci labbra di pensiero
dimmi se la vita
che non ci è stata destinata
perché il tempo si è preso gioco del delirio
e parlami ti scongiuro di quanti specchi
dovrò osservare
senza mai vederti riflessa accanto
dimmi dell'amore
che mai abbiamo conosciuto
Dimmi se è vero che l'ossesso
è la destinazione del mio rimpianto
d'una tenerezza immensa volta alla fine
solo la fine
dimmi se la vita regala l'amore dopo di essa
in un pacco incondizionato verso l'eternità
dimmi ancora
non tacere ti prego
perché sto male
sto male senza te
dimmi se è vero
che si deve amare tanto per essere infelici
per essere tutt'uno con quanto ci verrà sempre a mancare
come scindere
dal cuore ogni singolo battito e sognare di morire insieme
per poi svegliarsi complici di una singola esistenza
ed è lancinante
terribilmente lancinante
questa sofferenza

dimmi amore mio
dimmi tutto quanto
e
di quel bacio che non ebbi mai
raccontami
quanto è stato bello
insieme a me

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rossana Russo il 26/05/2012 16:12
    La storia di un amore non vissuto.. ma atteso e così emozionante.. vivo.. descritto in modo impeccabile complimenti :***

10 commenti:

  • Maria Teresa il 17/11/2013 15:43
    Una poesia alquanto triste, i cui versi disperati e bellissimi nel loro ritmo incalzante, però ti trascinano dentro un amore che, comunque lo si vorrebbe vivere.
    Complimenti, un grande applauso
  • Aldo Occhipinti il 21/08/2012 23:26
    più grande è la gioia - e la massima è amore - più grande è il dolore ad essa connaturato. Umana passione
  • viola il 01/06/2012 23:15
    Un amore che la vita non ti ha permesso di avere. Quanto dolore in questi versi, grido disperato d'amore. Bravo
  • Anonimo il 25/05/2012 11:11
    profonda lirica.. per un meraviglioso ma sofferto amore... quasi una preghiera che possa confermare questo immenso sentimento... complimenti di cuore
  • augusta il 24/05/2012 13:22
    come sempre si legge senza respirare... 1 beso
  • Rita il 22/05/2012 23:20
    reale.. arriva dritta al cuore...
  • stella luce il 22/05/2012 22:39
    Ogni tuo verso è sempre denso di questo profondo amore che trafigge... questa tua ultima poi è tristemente dolorosa... adoro come scrivi... molto bella
  • Elisabetta Fabrini il 22/05/2012 21:25
    Coinvolgente, ti prende e ti porta con se...
    Bravissimo!
  • gina il 22/05/2012 20:26
    Tristemente bella! Una poesia con un ritmo incalzante e fame d'amore.
  • Gianni Spadavecchia il 22/05/2012 18:49
    Affascinante apertura, molto intensa la parte centrale ma la conclusione è una pugnalata ad un cuore che ha sognato un momento che mai c'è stato. Bravissimo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0