PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vento d'amore

Neppure mi è dato
il ricordo del tuo profumo.
Non lo può inventare
il vento d'amore
che mai ti ha incontrato.
Di te mi porta pensieri
sospiri d'intenti perduti
quel fumo di sigaro avana
e negli occhi il desiderio
soddisfatto ma stanco
di un'attesa senza fine.
Eppure ci sei, da sempre
in quel silenzio pieno di te.

 

4
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 13/02/2013 11:42
    già da "Neppur mi è dato" ho letto una grande e travolgente passione che mi ha condotto in un unico e grande trafilare di spasmi verso "in quel silenzio pieno di te". Te.

    Ha un suo grande mordente. Aggredisce quasi, eppure è dotata di una morbidezza particolare. Vissuta. Sofferta. Desiderata. Suggestionata.
  • elide il 26/05/2012 08:50
    Grazie Wilma, BEN TROVATA!
    Elide
  • Vilma il 26/05/2012 08:12
    versi ben stilati, ritmati, arriva al cuore... letta e riletta
    mi è piaciuta tanto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0