username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ogni cosa del mondo

Verró a raccogliere la luce nei tuoi occhi
così potrò illuminare ogni cosa del mondo
ed ogni cosa mi sembrerà piú bella.

Verrò a raccogliere il sapore dalle tua bocca
con i tuoi baci io mi nutrirò
cosí ogni cibo saprá di te
e ogni cosa di questo mondo mi sembrerà piú buona.

Di notte verrò a raccogliere i tuoi sogni
cosí il buio non mi farà piú paura
ed ogni cosa di questo mondo mi sembrerà più leggera.

Di giorno verrò a raccogliere i tuoi passi
così che tu non possa sentire piú stanchezza
ed io verrò a sedermi accanto a te
così ogni cosa del mondo ci sembrerà migliore.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/05/2012 16:08
    Una scelta pregevole di versi, pur restando una poesia molto eterea. Troppo sdolcinata per i miei gusti, ma sicuramente scritta bene.
  • Rocco Michele LETTINI il 26/05/2012 12:14
    "Verró a raccogliere la luce nei tuoi occhi
    così potrò illuminare ogni cosa del mondo
    ed ogni cosa mi sembrerà piú bella"...
    È lì... la sincerità di un amore...
    È lì... che germoglierà un fiore...
    BRAVA GISELLE... ACUTO VERSEGGIO... CIAOOO!!!

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 27/05/2012 01:14
    Un amore dolcissimo, puro di teneri baci.
  • Andrea Pezzotta il 26/05/2012 14:23
    Un amore "luminoso".. mi rispecchio facilmente in questa poesia e non posso non apprezzarla, complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0