PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notturno desiderio

Ho voglia di te da abbracciare,
prendermi un po' del tuo calore...
Questa la voglia di stanotte.
Sussurrare alle stelle di te;
dire che amarti è poco oggi...
E domani chissà come andrà.
Questo il mio notturno desiderio,
nei sogni mi appari...
Stanotte voglio questo,
domani mattina ti vorrò accanto;
ancora e ancora, io e te mi basta.

 

7
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/05/2012 19:06
    Un dolcissimo e romantico desiderio d'amore espresso con versi delicati ed uno stile ben curato nella stesura. Emozioni che giungono al cuore del lettore come un elogio al più nobile dei sentimenti umani. Molto bella ed apprezzata.

5 commenti:

  • Anonimo il 27/05/2012 16:17
    Amore puro come acqua di sorgente stilato in modo molto curato...
  • Anonimo il 27/05/2012 12:39
    domani mattina ti vorrò accanto;
    ancora e ancora, io e te mi basta.

    sai esprimere dolci emozioni Gianni
  • Nicola Lo Conte il 27/05/2012 11:43
    Bella l'emozione che trasmetti e che condivido pienamente...
    del resto se così non fosse che amore sarebbe?
  • Anonimo il 27/05/2012 09:09
    Chissà se quell'altra ha lo stesso desiderio... ma parlatevi no!
  • Teresa Tripodi il 27/05/2012 02:48
    che bel desiderio piccolo dolce poeta... magari sussurraglielo all'orecchio vedrai non ti dirá di no... notte Gianni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0