PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una strada in salita

Una strada in salita
gli alberi, ombre nella notte,
il sentiero si fa stretto
è difficile vedere la meta
il sole confonde il passato
vorresti fermarti
a curare le ferite di una vita.
Riprendi il tuo zaino
profuma ancora di aquile all’alba
di ricordi bambini e speranze
urlate in coro nelle gole di ragazzi svelti
a diventare uomini su strade lontane
intiepidite da voci amiche.
E ricominci a salire.
È notte
Stanchi gli occhi pesanti di attese
difficile guardare lontano.
Ma la luna ti sorride
sostiene dolcemente il tuo passo lento.
Nella terra di domani
ti aspetta la gioia.
Il respiro corto
fra rovi e sterpaglie
il timore inciampa
il vento scuote i rami di speranzosi ulivi
e intravedi l’arrivo.
Si staglia grandioso il mare
di tanti sogni
brilla allegro davanti ai tuoi lucidi occhi
abbraccia stretto due terre,
anime allo specchio,
e ne scambia il calore.
I sogni all’alba
incontrano la vita!

15/05/07

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • nemo numan il 28/09/2009 18:34
    piaciuta
  • Adamo Musella il 13/08/2008 20:15
    MI riscopro viandante, cambio strada scopro un tragitto forse parallelo, il discorso similare questa strada un po' vita un po' matrigna... sempre varia e colorata, con la consapevolezza che questa ci conduce dove nasce la vita e fioriscono i sogni La tua molto dolce e colorata brava Valeria :bacio:
  • Gabriella Salvatore il 10/11/2007 14:53
    a volte abbiamo tante strad in salita da percorrere, ma quando giungiamo alla meta, dimentichiamo la fatica, molto bella
  • Chiara S. il 04/11/2007 15:12
    concordo con Carmelo Luca...è un verso molto dolce, mi ha colpito particolarmente! ps: Valeria, siamo quasi compaesane
  • Enrico Volpe il 04/07/2007 19:50
    complimenti hai centrato il senso della nostra esistenza; bisogna avere il coraggio sempre di andare avanti.
  • Antonio Guizzaro il 28/06/2007 21:53
    Ho spesso definito la vita (la mia) come una strada in salita.
    Dove avrei voluto, prima o poi, indovinare almeno un falsopiano. Qui invece c'è alla fine gioia, luce.
    C'è una corale felicità. Complimenti.
  • sara rota il 27/06/2007 18:08
    Il cammino lungo e irto di pericoli a volte è la strada migliore per giungere alla valle della gioia. Un abbraccio.
  • Anonimo il 27/06/2007 17:42
    Vale sempre la pena intraprendere una salita, se poi quello che ti aspetta all'arrivo è un'immagine cosi celestiale. Ci vuole forza e coraggio, perchè dopo ogni salita c'è una discesa, questa è vita. Bravissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0