PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gatto

Oh Gatto,
Dallo spirito selvatico e selvaggio e dal portamento regale,
Dalle unghie affilate e dal tocco delicato,
Dal sonno duro sui morbidi cuscini,
Dai miagolii acuti e dalle melodiose fusa,
Dall'altruismo spiccato nel condividere il cibo altrui,
Acconsenti che anche io possa vivere assieme a te nella mia umile dimora.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 27/05/2012 23:34
    Spero ascoltino questa tua richiesta. Conosendoli però... Comunque auguri. ***** Franco
  • Anonimo il 27/05/2012 22:55
    Fantastico finale inaspettato! Adoro la mia gatta ed i gatti in generale..
    Qualche giorno fa le ho insegnato a scegliersi le bustine da mangiare. È che parla in continuazione, anche di notte, a volte..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0