accedi   |   crea nuovo account

L'aracnide

tela allargata
di nuova fattura
forma schematica
al vento di seta
intreccio trasparente
confine di vita

aspetta silenziosa
i suoi desideri
speranza che arrivi
non puoi più scappare
morsa d'aracnide
vittima non passare.

 

l'autore Teresa Tripodi ha riportato queste note sull'opera

ho solo descritto quello che stavo osservando... senza seghe mentali.


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • senzamaninbicicletta il 28/05/2012 13:05
    nessuna sega mentale, ma la prima strofa benché sia realtà oggettiva presenta una riflessione di tipo filosofico e anche la seconda completa il pensiero precedente che oserei dire introspettivo. L'analisi del senso della vita e l'ineluttabilità delle vicende umane. complimenti al ragnetto e a te teresa. Bella poesia che, malgrado il tentativo pittoresco, riesce ad essere metafora profonda e significativa.

10 commenti:

  • mauri huis il 29/05/2012 17:41
    Se vittima non passare ragno mandare scrittore a...
  • denny red. il 29/05/2012 05:30
    Bella!! Terry, le tue tele si posano sempre sull'attimo del.. del delitto.. e.. non si scappa! Dal tuo morso... CIAOOOO!!! Sempre più in alto.. Sei! Bravissima!
  • - Giama - il 28/05/2012 14:56
    bellissima l'immagine ( metafora che sia) della tela come confine di vita: quella che continua per il ragno e quella che finisce per l'insetto... speranza per l'uno, fine per l'altro...
    grande il tuo rendere in versi ciò che cogli...
    Bravissima!
    ciao ciao
  • mariateresa morry il 28/05/2012 13:51
    Sei veramente abile, adoro il verso breve, pulito immediato.. hai dato un 'immagine sofisticata e temibile della ragnatela.. sei proprio brava!
  • Anonimo il 28/05/2012 12:39
    Chissà perché quando si vuol colpire e far del male ci si riveste sempre di bello!
    Mi piace la descrizione che ne hai fatto. A me piace osservarli quando si muovono con velocità e leggerezza.
    Bravissima Teresa!
  • Anonimo il 28/05/2012 11:08
    ma le fai venire agli altri... hi ih ih amica mia... sempre brava... con affetto
  • mary il 28/05/2012 10:41
    molto originale.. complimenti
  • karen tognini il 28/05/2012 08:42
    mamma mia.. sto alla larga...
    pero' a qualcosa di meraviglioso la ragnatela.. un lavoro d'artigianato perfetto...

    Brava Teresa...
  • loretta margherita citarei il 28/05/2012 05:51
    gli inganni sono sempre in agguato, meglio essere accorti, originalissima complimenti
  • Anonimo il 28/05/2012 00:40
    Mi piace Terry! L'avvertimento finale è spaventoso e solenne Bacioneeee!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0