PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se tu fossi

Se tu fossi alcool
sarei un beone
se tu fossi dolore
vorrei soffrire
se tu fossi buio
spegnerei tutte le luci
se tu fossi profumo
ti terrei sottovuoto
se tu fossi mare
sarei il tuo cielo
se tu fossi strada
imparerei a volare
se tu fossi, se tu fossi………
…. invece sono astemio,
non ho mai un raffreddore,
pago un casino di luce……….

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Fabio Solieri il 16/01/2013 15:12
    Cecco Angiolieri invece di prendersela con la bolletta della luce se ne esce con S'i' fosse Cecco, com'i' sono e fui, / torrei le donne giovani e leggiadre: / le vecchie e laide lasserei altrui
  • Ada FIRINO il 26/03/2008 11:38
    Certo sei proprio sfortunato! Mi piace il tuo modo ironico di far poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0