PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non merita l'amore

Lei non merita l'amore,
non merita di sentire nelle sue vene scorrere la passione.
Non merita di tastare per più di un attimo la gioia
di sentirsi amata.
Lei vive velocemente, lei segue il bene e il male,
il terreno, il fango, la rugiada
come se seguisse se stessa.
Lei l'amore non lo merita,
no non lo merita,
lei gli sfugge, poi lo insegue, lo afferra,
lo stritola.
E lui se ne va.
Lei l'amore lo dipinge, sente il colore sotto le dita,
l'amore lo tocca, ne sente la voce.
Piange sangue perchè lo sa che non l'avrà
sa che non lo merita.
Non lascia la presa,
non la lascia.
Spera e un attimo dopo non spera più.
Non ce la fa a dire addio all'amore.
Ma non lo merita, ha fretta.
Lei non merita l'amore.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Claudio Amicucci il 25/02/2008 19:04
    Cos'è l'amore, per te Roby? Come puoi dire di non meritarlo? Rispondimi se vuoi. ciao Claudio
  • Anonimo il 29/07/2007 05:57
    ... E lui se ne va...
    ci sono diversi movimenti nella poesia, una dinamicità di parole che intonano bene il verso di questo amore che striscia, poi si allontana ed ecco accendersi il piacere del desiderare... lei non merita l'amore, ne ha solo bisogno
  • Francesca Paola Quartararo il 23/07/2007 19:10
    parole profonde brava
  • dario spelorzi il 10/07/2007 13:52
    non credo che l'amore bisogna meritarlo esso è insito in ognuno di noi bisogna liberarlo ed elargirlo a tutti. quello che tu descrivi penso che più che amore sia egoistiga passione. ciao dario
  • Anonimo il 09/07/2007 16:12
    Nessuno merita di non essere amato, però a volte abbiamo la pretesa di essere amati in base a delle nostre convizioni che abbiamo su di esso, d'amore abbiamo necessità, sia di donarlo che di riceverlo. Ciao Roberta
  • Roberta Berardi il 08/07/2007 20:38
    haimè sono io "lei" e non una rivale...
  • Ugo Mastrogiovanni il 30/06/2007 18:31
    Versi scaturiti da una riflessione esistenziale e da un’ammissione quasi impotente di una rivale (forse) che gioca sulla sua esperienza per colpire e trastullarsi con una amore “mordi e fuggi”.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0