PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

No droga, solo amore!

Campi di papaveri
color rosso follia,
fiori maledetti
ondeggiano,
dalla musica scortati
d'assordanti convulse
chitarre elettriche.

Campi di rose
color rosso amore,
fiori profumati
ondeggiano
dalla musica scortati
di dolci pacati
delicati violini.

Papaveri morti
e poi solo crisantemi
per il corpo e l'anima.
Rose vive,
sempre rose solo rose
ancora rose, tante rose...

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/05/2012 09:18
    NO DROGA, SOLO AMORE...
    CHE NE PENSI... TI AIUTO A IMBRATTARE I MURI DEI PAESI... CON COTANTO REALE MESSAGGIO...
    UN PROFONDO E TOCCANTE VERSEGGIO... BRAVO AURO

3 commenti:

  • Anonimo il 29/05/2012 14:01
    Sì, miliardi e più di volte sì: abbasso la droga e viva l'amore! Con l'augurio a tutti noi che anche l'amore mai sia droga e che anche ai drogati qualcuno riesca sempre ad offrire l'amore di cui hanno tanto bisogno. Ciao, Auro e grazie per le tue poesie sempre belle e stimolanti. CIAO.
  • claudio meazzi il 29/05/2012 12:01
    Che dire Auro della tua poesia,
    sempre intensa e vera
    a colpire la dimensione dell'anima!
    Bravo
  • Ugo Mastrogiovanni il 29/05/2012 11:10
    Il saggio intervento lirico di un cuore sensibile e delicato che ci ricorda come è facile scambiare il rosso della bella rosa con quello dell'affascinante, ma mortale papavero.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0