accedi   |   crea nuovo account

Fumando di notte

La notte silenziosa mi parlava,
i miei pensieri ascoltavano 
E violenti si accalcavano 
Per avere il privilegio.

Tutti pensieri che si fanno 
Solamente durante l'illusoria notte,
Nuove speranze e promesse,  
Che brillano forte nel buio.


Veloce la sigaretta si consuma,
Il fumo esce lento  portando con se
Frammenti d'anima
E sale  nel cielo oscuro
Offuscando le stelle.

La notte sognai un mondo nuovo,  
Mi svegliai pensando di essere 
Un uomo nuovo
Poi velocemente
 tutto si dissolse come il fumo,
 stavolta incapace di offuscare
 l'eterno sole che tutti i sogni 
Come ombre distrugge.

 

5
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/10/2013 07:42
    molto apprezzata.. complimenti.
  • STEFANO ROSSI il 01/06/2012 16:11
    Bella accidenti! complimenti davvero, il finale poi vale la pena di leggerlo. bravo davvero!

2 commenti:

  • Alèd il 02/06/2012 20:15
    Che bello questo binomio fumo e pensieri che si dissolvono e poi si ricompongono. piaciuta
  • vincent corbo il 29/05/2012 19:07
    Interessante, scritta usando un linguaggio morbido ricco di chiaroscuri.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0