username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nulla, in amore

nulla
è più triste
che il cercare sempre
la persona giusta
e non trovarla mai,

così come
nulla è più amaro
se non il perdersi dopo
essersi trovati.

Ma nulla è più desolante
della consapevolezza
di non avere più cuore
per cercare ancora.

 

10
12 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/05/2012 22:29
    Bello il climax triste-amaro-desolante. Ti fa proprio immergere nell'atmosfera di un'amore che tradisce sempre la fiducia di chi lo prova.
  • Rocco Michele LETTINI il 30/05/2012 19:08
    Riflessioni da recepire...
    Una triade strofale traboccante di realtade...
    BRAVA LORETTA... CIAOOO!!!
  • rossella loconte il 30/05/2012 18:21
    sono d'accordo con Bruno, la chiusa non sembra la sua.. o.. i versi rispecchiano un periodo momentaneo in cui il cuore ha cessato di credere nell'amore... oltre il nulla c'è solo l'amore
  • Anonimo il 30/05/2012 18:05
    Bella e vera, ma la chiusa non è forse dell'autrice, perché l'autrice non la pensa come la sua chiusa.
    Davvero bellissima poesia e concetti che rispecchiano la vita.

12 commenti:

  • Shabui. il 01/06/2012 14:55
    La desolazione di non avere più cuore. La stanchezza di troppe ferite, delusioni, morti, parole, carezze e respiri...
  • - Giama - il 01/06/2012 13:48
    triste, amaro, desolante... tre aggettivi che definiscono la sostanza della poesia, uno stato d'animo; la consapevolezza che sia soltanto uno stato d'animo devono portare a riconsiderare il messaggio nella chiusa e magari non cercare, ma semplicemente aspettare che quel nulla passi da sè...
    splendida Lor!
    abbraccio
    ciao ciao
  • Gianni Spadavecchia il 30/05/2012 23:03
    ottimi versi che portan però tristezza e debolezza d'animo.
  • Anonimo il 30/05/2012 21:41
    Considerazioni sagge che l'autrice ci dona, con disinvoltura poetica e con innegabile intensità di cuore. Un testo apprezzato e condiviso, totalmente. Ti auguro una serena notte, dolce angelo rosa. Grazie per l'attenzione che mi dedichi leggendomi
  • rosanna gazzaniga il 30/05/2012 20:43
    Intensa, con una chiusa che colpisce il cuore! Molto bella, Loretta!
  • Grazia Denaro il 30/05/2012 18:47
    NOn bisogna mai abbattersi, finché c'è vita c'è speranza, a meno che una persona non abbia intenzione di cedere le armi, ma nella vita mai dire mai!
  • Anonimo il 30/05/2012 18:23
    Eh amica mia nulla è più nulla del nulla senza nulla! Piaciuta molto. Brava Lor!
  • Anonimo il 30/05/2012 18:21
    La chiusa ovviamente è dell'autrice, dicendo nella recensione non è della autrice, intendevo, non credo (e spero di aver ragione) che l'autrice abbia deciso di far desistere la protagonista della poesia dall'aver cuore per cercare ancora. Fermo il pensiero sulla grandezza dei versi.
    Brava come sempre.
  • roberto caterina il 30/05/2012 18:18
    A volte può essere questione di fortuna, a volte si vuole troppo dagli altri.. a volte può esser triste come dici tu..
  • Giacomo Scimonelli il 30/05/2012 18:06
    un cuore che cerca e spera ancora deve essere sempre vivo in noi.. versi iniziali veritieri che condivido.. chiusa con messaggio finale indovinatissimo ben incastonato con le prime strofe.. applausi
  • Paola B. R. il 30/05/2012 18:02
    Desolata tristezza,
    desolata rassegnazione!
    Bella, ma non demordere!
  • Filippo Minacapilli il 30/05/2012 18:01
    Condivido... mi piace nel linguaggio poetico. Sul contenuto... dico in silenzio!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0