accedi   |   crea nuovo account

La natura

La natura
con la sua sobria semplicità ci insegna
che basta poco per essere felici.
Soffermarsi a guardare una farfalla
che posata su un fiore,
delicatamente si riposa,
per poi riprendere il volo,
le operose formiche,
che tutto il giorno trasportano cibo
senza mai fermarsi fino alla sera.
Le piccole lumache che quando si spostano
lasciano la loro scia argentata,
che forma disegni strani.
La natura
una cosa meravigliosa
che noi tutti dovremmo tutelare.

 

3
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 31/05/2012 10:01
    E tu insegni con la tua semplice poesia.

6 commenti:

  • fortunato campanile il 28/05/2014 13:21
    Incantevole semplicità per descrivere l'immensa meraviglia di ciò che ci circonda e che troppo spesso obliamo. Se solo riprendessimo il suo stesso ritmo, invece di andar veloci, ci renderemmo conto della sua essenziale, semplice grandezza! Grazie, Anna Rita.
  • loretta margherita citarei il 31/05/2012 16:29
    verissimo, poesia super condivisa, applaudo
  • - Giama - il 31/05/2012 15:58
    pienamente condivisa...
    è nella semplicità dei piccoli "gesti" dela Natura che si possono cogliere immensi i frutti...

    bravissima!
    ciao ciao
  • Anonimo il 31/05/2012 12:55
    Sono d'accordo con te Annarita!

    Poi c'è un'altra natura, anch'essa piacevole e interessante, che l'uomo, guarda caso, tende sempre a coprire.
    Ma che stranezze!
  • claudio meazzi il 31/05/2012 10:26
    E vero abbiamo perduto il senso
    delle cose semplici. Il sogno!
  • Anonimo il 31/05/2012 09:14
    Se fossimo tutti più attenti ai miracoli della natura i nostri rapporti con il prossimo migliorerebbero. ***** Franco.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0