PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tagli non tagli

Aria di crisi in cielo si addensa

la sua terapia ognuno pensa.


Abbasso il consumismo, no allo spreco di corrente

dare una spinta alla crescita un poco più potente.


Ordine, rispetto delle leggi, lavoro a tutti quanti

e un poco di accoglienza ai poveri migranti.


Largo ai giovani e alle idee innovative

spazio alle politiche conservative

perchè l'esperienza ancora conta

e serbar si deve la sua impronta.


Bisogna metter mano nei ricchi portafogli

non afferrare i soliti noti con gli artigli.


Stanare colpire a morte gli evasori

aggredire a più non posso i lor tesori

ma attenti a non colpire i piccoletti

che nascondono pochi spiccioletti.


Tagliare e poi tagliare ogni spreco

per non far la fin d'un greco.

Ma non tagli lineari alla Tremonti

per tagliare bisogna fare bene i conti.


Noi diciamo un no forte e chiaro

a questo governo dotto e baro.

123

6
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 04/06/2012 08:39
    Verità e altruismo in ogni tuo verso tanto che la vedrei meglio nella categoria "vita"! ciao.
  • denny red. il 31/05/2012 19:22
    Ci vorrebbe un mare..
    Ben Scritta Bravo.

  • loretta margherita citarei il 31/05/2012 16:31
    nemmeno tagli all'aria che respiriamo, fra poco tasseranno anche quella! condivisa poesia
  • Ettore Vita il 31/05/2012 15:38
    Concordo con Franco sulla parata. Ma non tanto per la spesa quanto perchè odio le parate e NON vorrei vedere militari in divisa. Il Presidente della Repubblica, con tutto il rispetto alla funzione e all'età, mi fa ridere amaramente quando dice che non dobbiamo piangerci addosso, ergo sfiliamo...
    Per quanto riguarda le mie riflessioni, volevano essere ironiche... tutti vogliono i tagli, ma non li vogliono lineari e non vogliono toccare niente, lo stesso Presidente in ogni circostanza difende la categoria del momento...
  • Anonimo il 31/05/2012 14:00
    Qua, se andiamo avanti con questo sistema, non ci rimangono più neanche i soldi per tagliarci i capelli!
  • Anonimo il 31/05/2012 12:39
    sono d'accordo carissimo con tutto ciò che hai scritto... bravissimo non c'è una parola che toglierei... complimenti
    ps anche franco ha ragione una bella corona ed un bel pensiero e rispamiamo i soldi di parate!!!!...
  • Anonimo il 31/05/2012 09:24
    Adesso intanto ci sarà la solita parata del 2 Giugno. Questo mostrare i muscoli dello stato ci costerà parecchi milioni.
    Sperare che la legge sia uguale per tutti è una chimera. ***** Buoni consigli questi tuoi sui tagli, ma tanto... Franco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0