accedi   |   crea nuovo account

Filo rosso

Un filo con un milione di nodi
rosso e un po' sbiadito.

Vorrei che scorresse lieve tra le mie dita
ma i nodi lo bloccano,
fanno fatica a passare.

Vorrei tirare più forte,
proseguire con decisione
ma ho troppa paura che il filo si spezzi.

Ho provato con tutto me stesso a scioglierli
uno ad uno
seguire le loro pieghe, allentare.

Non tutti i nodi possono essere tolti
perchè la forza del loro legame supera la mia.

Il filo non potrà mai più tornare liscio o di un rosso vivo
perchè il tempo lo ha segnato e lo ha reso quello che è.

Lo faccio scorrere di nuovo
ma socchiudo un po' le dita
perchè, anche se a fatica, riesca a passare.

Non posso cambiare quel filo
ma io posso cambiare.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0