username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tediosi giorni

lenta
la vita scorre
in un susseguirsi
di giorni tutti uguali,
sempre uguali,
troppo uguali.

Il fiume rigoglioso
d'un tempo,
è ora un canale,

a fatica avanza
il mio battello.

Troppo tranquilla
la navigazione,
dà sonnolenza
persino alle vele..
pende
sul gran pavese,
lo stendardo dello sbadiglio.

La noia,
infida inquilina
abita la mia casa
occupando le stanze del cuore,

gesti, parole, silenzio,
atteggiamenti sono
grigie istantanee.

Accenno
per combatterla
timida reazione
dando lavoro alle mani,

onde evitare
che la sua ruggine
corroda il logico mio pensare
e una febbricitante paranoia
m' inoltri
in un eccessivo fantasticare.

Eppure fra poco verrà
l'estate
e m'auguro di cuore
che qualcosa accada,
in un giro di nuovo vento
spero..

Troppo breve la vita
per lasciar passare le ore
prive di gioia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/06/2012 00:24
    Versi speranzosi e oserei dire anche ritmati nel parlare della monotonia della vita. Apprezzabilissima, anche se odio l'estate.
  • Grazia Denaro il 02/06/2012 21:11
    Troppo breve è la vita per tediarsi inutilmente, meglio virare per altri lidi, seppur con sforzo, almeno ci si immedesima in cose nuove... volere, potere. Una bella lirica con versi scorrevoli e ben stilati apprezzata!
  • Rocco Michele LETTINI il 02/06/2012 19:41
    Troppo breve la vita
    per lasciar passare le ore
    prive di gioia...
    UNA CHIUSA CHE RISPECCHIA LE STILLE DEL TUO CUORE...
    LODEVOLE VERSEGGIO... CIAO LORETTA...
  • rossella loconte il 02/06/2012 19:01
    i versi scorrono melodiosi.. rispecchiando lo stato d'animo dell'autrice.. in una lirica nostalgica e malinconica... vissuta in ogni singola parola.. e nei versi finali.. un inizio di ribellione che sfocia nella speranza di un cambiamento.. bellissima e piaciutissima
  • Anonimo il 02/06/2012 18:53
    Troppo breve la vita per non gioire della vita.
    E viverla profondamente.
    Il vissuto, il nostro vissuto a volte rema contro di noi (il battello addirittura deve percorrere tutto contro corrente...), ma questo ci deve far essere ancora più determinati e forti e poi tra pochi giorni è estate e vedrai, si, vedrai...

12 commenti:

  • Vilma il 04/06/2012 10:09
    versi veramente molto belli... sentiti molto
  • Fabio Mancini il 04/06/2012 08:18
    Velatamente sembra che tu debba farti perdonare qualcosa. Sappi però che gli errori li facciamo tutti! Un sorriso, Fabio.
  • Don Pompeo Mongiello il 03/06/2012 11:35
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente tanto tanto bella!
  • Dora Forino il 03/06/2012 10:56
    Anche se ora ci sono giorni tediosi, bisogna reagire con una forza emotiva e lasciare il posto ad un'energia nuova.
  • rosanna gazzaniga il 03/06/2012 10:34
    La noia, da combattere con la speranza! molto bella!
  • denny red. il 03/06/2012 05:13
    Verrà l'estate, vediamo che succede.. Bella! Lory! stai al passo.. basta un attimo.. un raggio e.. l'inverno sarè molto caldo. CIAOOOOO..!!! ABBRACCIO!!!
  • Anonimo il 03/06/2012 00:10
    Mi ci ritrovo. Complimenti. ***** Franco
  • Flavia Castelli il 02/06/2012 21:00
    Quanto mi ritrovo in questa poesia... la monotonia e una vana speranza di un cambiamento. Complimenti
  • leopoldo il 02/06/2012 20:54
    Molto triste.. ma si intravedono scintille di Vita!
  • Anonimo il 02/06/2012 20:31
    Amica mia, anche un fiume sembra scorrere sempre allo stesso modo. Eppure, nel suo interno c'è tanta vita a noi invisibile.
    La tua bella poesia nasconde ciò che, prima o poi, vedrai assumere forma e vitalità.
    Bravissima Lor!
  • Rossano il 02/06/2012 19:37
    Una descrizione talmente meravigliosa della malinconia che quasi si sente addosso. Bellissima, complimenti Loretta.
    P. S. So che troverai comunque il modo di combatterla e vincerla, questa malinconia. Buona domenica.
  • roberto caterina il 02/06/2012 19:29
    Anche le bonacce estive possono trasformarsi talvolte in venti che muovono navi possenti... Apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0