accedi   |   crea nuovo account

L'inganno dell'utopia

T'ho perduto, senza cercarti.
Come quel fungo sul pendio scosceso
che improvviso appare, invitante.
Meraviglia ed entusiasmo
annullano il calcolo.
Ignori la fatica lo raggiungi
e delusa t'accorgi che è bacato.
Gioia ti ha donato e speranza.
Questo ciò che resta di te
nel mio passato.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0