PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sotto una pioggia di paure avremmo creato la luce

io non so
se incessante battito
di ali, o zampe
nei pensieri sei sciolto
se vaghi dove parlano gli angeli
o se in silenzio te ne vai
lontano
da quel che sono io
e che io so.
se davvero è pace,
per ciò che esiste da comprendere
ma il male quello sì,
è mio compagno
instancabile amante
e lui, lo so bene,
verrà a cercare te

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0