accedi   |   crea nuovo account

Countdown to extinction

ciò che chiamano meandri
flusso
variabile
un indecenza di emozioni
uccide il cuore di bambino
dove il Tutto
è un riflesso di sogni
orchi e regine
danza per me fino alla morte
logora i miei sensi
fino a farmi credere che tu sia un dio
Ra, il Sole
perdonerà la tua follia.
nel piacere estremo del compiacere
tutto si tramuta in virtù

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Aedo il 03/06/2012 23:58
    Un viaggio negli angoli dell'anima, per scoprire e riafferrarsi... Condivido il tuo percorso!
  • Vincenzo Capitanucci il 03/06/2012 12:54
    Il Tutto... si riflette in un sogno...

    Molto bella... Denise... nella luce unificatrice di Ra... OrchiDee...

3 commenti:

  • Fabio Solieri il 18/07/2014 09:03
    Qua si corre sul limite della provocazione e dell'illusione, la poesia stimola la fantasia, ma attenzione non si sa chi è Re nell'altro mondo, ci son state elezioni recenti
  • tylith il 04/06/2012 10:31
    Un componimento del genere talmente profondo non si riesce a spiegare perchè in ognuno di noi ha un effetto diverso in base a quello che vogliamo trovarci. Lo trovo bellissimo, profondo e scritto davvero divinamente!
  • ernest il 03/06/2012 13:03
    stento ad afferrarne il significato, in sé una bella poesia ma non capisco il titolo in relazione alla spiritualità mista anche ad un pizzico di erotismo che ho letto nei versi. Ma ripeto : non l'ho capita a fondo. In tutti i casi è scritta molto bene sotto la forma di grido o preghiera.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0