PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Juno

A te Juno,
de Giove sposa e sorella,
e de la luce
la Dea sei,
ogni gentil sesso
la creatura,
che in grembo porta,
affida,
e nova vita
a questo mondo
nel suo pianto
apparirà.

 

5
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/06/2012 14:59
    È Giugno... la falce in pugno (dalle mie parti)...
    Un verseggio fortemente cercato... nel corredo e nella musicalità...
    OK DON POMPEO!
  • Vincenzo Capitanucci il 03/06/2012 12:48
    l'opulenza di Giunone... porta in questo mese... frutti di luce...

    Bravissimo Don...

7 commenti:

  • Anonimo il 04/06/2012 13:09
    Nulla ti sfugge caro Don Pompeo, e io di questo mi beo. ***** Franco
  • - Giama - il 04/06/2012 11:06
    bella bella Don, l'emozione di quel pianto è unica...
    indimenticabile...

    Bravissimo!

    ciao ciao
  • tylith il 04/06/2012 09:53
    Anche io lascio un plauso a questa dedica per giugno che mi è piaciuta moltissimo! un abbraccio Don!
  • silvana capelli il 03/06/2012 17:04
    Si, ogni creatura nasce piangendo, e si incammina verso la vita che è una valle di lacrime, ma anche tanto bella1
    Molto bella Don, sempre bravo. cordiali saluti.
  • augusto villa il 03/06/2012 16:10
    È giusto che si nasca piangendo... così poi si è già allenati!!!
    Scusa la battutaccia... A parte questo... devo dire che è proprio una bella poesia... Complimenti Mr. Mongy!!!
  • Anonimo il 03/06/2012 14:59
    bellissima Don... sole profumi fiori... frutti... la natura sempre generosa...
  • Anonimo il 03/06/2012 12:33
    soave, aulica e importante: componimento molto apprezzato!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0