accedi   |   crea nuovo account

A mio figlio

Un bacio, un sorriso
e te ne vai.
Vai inghiottito dalla notte,
dalla vita.
il mio pensiero ti segue
non so dove sei
ma sono con te.
Non dormirò.
La mia testa è appoggiata sul cuscino
ma il sonno non arriva
sente la mia pena.
Anima solitaria che non trova riposo,
che non si da pace finchè non torni.
Amo come può amare una madre.
Un amore incondizionato
ancestrale e viscerale
che non cerca spiegazioni
ma vive per questo amore.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 06/06/2012 16:55
    Un amore materno, forse uno dei più grandi e sinceri dell'universo! Bella dedica!
  • Rocco Michele LETTINI il 03/06/2012 15:20
    IL MIO PLAUSO E LA MIA LODE... PER QUESTA DEDICA DI TENEREZZA E DI AMORE...
    BRAVA MARIA GRAZIA... CIAOOO!!!
  • Anonimo il 03/06/2012 13:33
    molto bella e sentita: mi è proprio piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0