accedi   |   crea nuovo account

Diamante

nel coerente riflesso dello specchio
nella pura bizzaria della perfezione
lì risiede ciò che il cuore chiama a sè
per ritrovare le sue parti.
nella confusione
generata dal battito
di un solo cuore
il mio
che si fonde e s'infrange
e torna polvere
il diamante nei suoi frammenti
lascia la sua scia luminosa
dietro me
umile schiava
del pentimento.
eccelso nella sua forma,
lascio che questo affronto
all'uomo sensibile
inondi i miei occhi
di nuova vita

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 04/06/2012 11:23
    Un diamante tagliato magistralmente... BRAVA DENISE

2 commenti:

  • Anonimo il 04/06/2012 20:46
    Bellissimo questo diamante. ***** complimenti. Franco.
  • Anonimo il 04/06/2012 11:23
    una poesia introspettiva ricca di spunti interessanti, complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0