accedi   |   crea nuovo account

Sproloqui in rete

in rete girano
affermazioni
blasfeme
da taluni fatte

nel sostenere
che Dio
abbia scosso la terra
in terremoto
a devastare il suolo,
per castigare del popolo
emiliano
atteggiamenti anticlericali
recanti offesa al Papa.

Deleterio ragionamento,
sciacallaggio informativo,
da menti perverse partorito,

di chi della religione
ne fa cattivo uso
e personale interpretazione,

di chi del Santo nome di
Dio fa abuso.

Se Dio è Amore
e misericordia infinita,
come può
tradire se stesso,
snaturarsi,
nella vendetta abbandonarsi,

far soffrire la gente,
se in egual misura
tutti gli uomini ama
considerandoli
suoi figli?

La grandezza del Signore
è nell'immenso suo perdono,
cosa Lui a che fare ha
se la terra da millenni
sempre in movimento
soggetta è a varie mutazioni?

Codesta gente
gravemente insipiente
anzichè dire scemenze
dovrebbe tacere

e con solerte carità
quel popolo gravemente
colpito aiutare.

 

10
12 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/06/2012 13:41
    La terra è libera com'è libero l'uomo di fare e di non fare, di pensare e di non pensare.
    Se Dio realmente intervenisse a limitare la libertà degli elementi e dell'uomo in particolare, non sarebbe più un dio, ma qualcosa molto più simile all'uomo.
    E comunque, è grazie alla libertà di cui gode l'uomo che esistono esseri che aprono la bocca e parlano a sproposito.
    Se così non fosse, verrebbero inceneriti o messi a tacere, ancor prima d'aprir bocca!
    Bravissima Lor, condivisa!
  • Rocco Michele LETTINI il 06/06/2012 10:28
    SENSATA RIFLESSIONE E... CONDIVISO SFOGO...
    BUONA GIORNATA LORETTA
  • Grazia Denaro il 06/06/2012 09:12
    C'è gente che si arroga il diritto di dire delle sciocchezze, Dio è Misericordioso verso i suoi figli, non li punisce, anzi li consola e li aiuta dando loro forza di volontà nelle avversità. L'Italia terra altamente sismica è soggetta a questi disastri ripetitivi, anzi dovremmo fare un appunto all'uomo stesso che con il proprio dissennato comportamento sta distruggendo l'eco-sistema del globo terra-acqueo e non andare a pontificare sciocchezze dando colpe al nostro Dio: Un Dio di misericordia e d'amore verso i propri figli. Una gran bella lirica dove l'autrice mette i puntini sulle i su delle false dicerie che non stanno né in cielo né in terra. Opera apprezzata!
  • Anonimo il 06/06/2012 08:48
    Credo che chi afferma cose di questo genere non vada considerato.
    Ma credo pure che questa bella poesia abbia centrato il punto.
    Un Dio misericordioso e di carità non infligge punizioni. Mai!
    Aiuta e dispensa Amore il mio Dio. Sempre!
    Gran bella lirica.

12 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 07/06/2012 06:59
    riflessione che condivido ed apprezzo..
  • denny red. il 06/06/2012 23:41
    È così.. Lory, sul web c'è di tutto.. è come una giungla forse peggio, ci sono esseri animali alieni profeti professori e se si cerca bene trovi pure i soldi, è tutto nella normalità Lory, quando vedi.. passaci sopra, e se proprio vuoi rimanrci un attimo, solo una cosa devi scrivere: Un Bel Fanculo!!! è la miglor poesia che puoi regalare ha questi.. questi fenomeni.
    Ciaooooo... Lory.

  • Attanasio D'Agostino il 06/06/2012 22:11
    la tua maestria ci ha esposto chiaramente la Verità che molti non voglinoo vedere... modificandola a loro piacimento, ma Dio è AMORE! un caro saluto Tanò e Lucia
  • Teresa Tripodi il 06/06/2012 19:20
    e il dito contro qualcuno lo devono puntare... non centra Dio... determinate affermazioni sono sciocche... Brava Loretta
  • Filippo Minacapilli il 06/06/2012 19:16
    Complimenti per i versi... nessuno verifica nei tempi dovuti l'operato dell'uomo!
  • stella luce il 06/06/2012 19:06
    Stupenda... qui la terra trema ma ti assicuro che ancora non ho sentito nessun cittadino del posto che mi abbia detto è stata una maledizione di Dio... il disegno che Dio ha per noi resta un mistero, anche questo terremoto ha un suo senso, un suo essere ma non di certo di punizione... la terra è viva e si muove da sempre... chi ha vera fede prega in questi momenti e non di certo se la prende con Dio... adoro la chiusa... venite ad aiutare invece che aprire la bocca per dire cavolate...
  • Anonimo il 06/06/2012 18:16
    Non credo in un dio buono o cattivo. Credo nella gente che sa essere buona e cattiva. Credo nella gente capace di provocare terremoti, capaci di distruggere il nostro pianeta solo per specularci sopra. Tutto qui. E credo nell'aiuto a queste povere persone colpite per renderci così non bestie ma UOMINI!
    Brava Loretta se tutti fossero come te mi troverei a vivere in un paradiso!
  • Anonimo il 06/06/2012 17:15
    Faccio mia questa tua denuncia. Dio non c'entra nulla con terremoti o altre devastazioni della natura.
    Ciao
    Aurelio
  • Don Pompeo Mongiello il 06/06/2012 13:44
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua eccezionale!
  • cristiano il 06/06/2012 10:31
    .. questo è il web, ed è giusto cosi', niente inquisizione, nessun divieto, il constatare dei tempi che stiamo vivendo.
    L'uomo è il problema dei tempi, la verita' non è patrimonio di nessuno, aiutiamoci, ci troviamo in grosse difficolta'...
  • Vilma il 06/06/2012 10:15
    Gran bella lirica Loretta, complimenti
  • rosanna gazzaniga il 06/06/2012 09:30
    La vita è un grande mistero, come le sue energie, positive o negative. E la scelta di appartenenza è libera... Esiste il male, come il bene, forze oscure. Ma la vita è amore e la distruzione la sua negazione. Dio è amore. Lirica intensa, molto profonda!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0