PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quante vibrazioni

Mi guida una voce, talvolta,
mentre scrivo. Melodia, sentimento
di gioia. E mi ritornano in mente
o invento nuove melodie.

E rendo in parole ciò che nell'istante sento.

Che poi è anche come un requiem,
se mi sento male, o non sono in forze,
che poi cambia tutto nell'istante del sentire
e dell'assorbire immerso nel tutto e niente
compenetrato.

Ma reali e concrete, di persone, animali
e piante, vicine o lontane, talvolta,
ricevo sensazioni, condizionamenti
o condiziono. Con ogni pensiero, azione
o parola o canto.

E anche entità sconosciute ma presenti,
partecipano

E come è dannoso esser circondati
da campi magnetici, uso di armi
sentimenti negativi, quasi come guidati.

Da malvagie o benevole entità aliene.

Contro e comunque, occhi aperti
che la malvagità, se rimango inerte,
mi assomiglia e comanda.

Devo, dobbiamo resistere. È dura.

Queste vibrazioni ci toccano nel profondo
alieni che sembrono uomini ci circandono,
e come dentro noi lo sbalzo d'umore

troppe volte fuori controllo
ora che il sole lancia forte un richiamo
eccoci in sofferenza.

Evviva la vita. Non possiamo viverla,
senza. Vibrazioni di pace
anche se non possiamo parlare...

Pensare all'amore e col cuore cantare.
Ma la chiusa ti è venuta così e così...
Vabbè, l'importante sia buona per il bene!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anna Raccardi il 08/06/2012 20:29
    RAFFAELE è un bellissimo testo sai trasmettere ai lettori vivrazioni, apprezzatissima complimenti ciao
  • Grazia Denaro il 08/06/2012 11:14
    E fare tesoro di ciò che è idoneo al nostro sentire, scusami Raffaele, ma prima di finire ha pubblicato il commento, un ottimo testo, apprezzato!
  • Grazia Denaro il 08/06/2012 11:13
    Emozioni che l'autore sa trasmettere al lettore, non è sempre facile ciò che la vita ci presenta, ma noi dobbiamo cercare d'incamerare ciò che di buono essa ci propone.
  • Anonimo il 08/06/2012 08:19
    Ciao Raffaele, il commento che risulta Anonimo l'ho scritto io, Arcangelo Galante. Non conosco le ragioni perchè sia apparso senza identificazione. Misteri del web. Ti rinnovo l'augurio di trascorrere una serena giornata.
  • Anonimo il 08/06/2012 08:15
    Un tripudio di emozioni che l'autore ci trasmette per invitarci a gustare appieno la vita, assaporando ogni vibrazione che essa ci dona. Un bel testo, gradito per il delizioso contenuto. Grazie per aver letto e commentato le mie poesie. Buona giornata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0