PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Assenzio

Vorrei che questa immagine diventi molle, ora.
Che si plasmi al mio piacere, asservito ad un intelletto che lo desidera sempre di più.
Occhi nuovi, conosciuti da sempre si inerpicano nel mio animo.
Scacciano prepotenti il tuo ricordo, sradicando il tuo male selvatico e vile!
Voglio stordirmi dell'assenzio sulle sue labbra...
Voglio inebriarlo con i tutti i Si di cui il mio essere è capace.
Sarà il mio corpo ad avvolgerlo e drogarlo.
Sarà lui a curare le ferite delle tue promesse!
Non sentirò il maestrale delle tue rivincite...
perché sarò immersa nella sostanza dell'oblio.
Essenza capace di curare ogni male...
Persino te.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • ivanhoe il 20/04/2013 08:49
    sconvolgente scoprire cosa si puo perdere senza la sensibilità offerta da questa poesia
  • Anonimo il 16/04/2010 13:26
    L'Intelletto ha solo la necessità di conoscere, ma non per il piacere che il conoscere può dare. L'Intelletto non deve mai ignorare di essere figlio dell'Intelligenza universale che l'ha partorito per riflessione di sé, capovolta come è ogni riflesso, e il suo dovere unico è quello di imparare a considerarsi nella sua vera natura... attraverso il raddrizzarsi di nuovo.
  • Anonimo il 16/04/2010 13:22
    Quando l'intelletto ricerca il piacere ha il diritto di chiamarsi in innumerevoli modi, ma non più intelletto.
  • Carlotta C. il 19/11/2009 17:00
    mi è piaciuta molto!
  • Samuele Scagliarini il 04/11/2009 11:58
    A l'Absinthe! Come ti capisco.
  • alessandro paone il 22/01/2009 16:55
    la stoccata finale è meravigliosa. un contrasto col corpo dell'opera! apprezzatissimo brava!
  • Ivan Benassi il 05/09/2007 18:31
    Mi era sfuggita... Molto bella.
  • Anna Bona il 29/08/2007 19:00
    molto sensibile... mi è piaciuta!!
  • Claudio Amicucci il 09/07/2007 16:38
    La tua passionalità travolge tutto il tuo animo! Bello come sentimento. Ciao Claudio
  • Stella La Rosa il 04/07/2007 09:31
    Struggente ed intensa. Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0