username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lo straniero

Egli non scelse il giorno, non pretese un nome, ne' un
cammino chiese.
Non amava fioriture postume, ne' percorsi netti da rovine,
perche' morirne al termine, diceva, coi frutti ancora acerbi
in mano, valeva un riso smorto, un pianto senza lacrime.
Per questo coltivo la memoria della lirica che più lo
rassomiglia!
Ritorna poeta e fermati, stringi l'ora che fa del cuore un
nodo, apri la vena e della volta rossa scrivi, perche' proprio
quando manca l'aria qui' si ricomincia a vivere.

 

3
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/03/2014 10:04
    Condiviso ed apprezzatissimo pensiero!
  • Anonimo il 25/06/2013 17:48
    ... prosastica ma
    allo stesso tempo ritmica
    complimenti...
  • Salvatore Maucieri il 09/06/2012 23:01
    Opera ermeticamente perfetta. Ben ritmata, lo stile è scorrevole ma deciso. La chiusa è un dipinto, potrebbe essere da sola un'opera a sè. Complimenti
  • Rocco Michele LETTINI il 09/06/2012 08:58
    "Ritorna poeta e fermati"...
    È LA VOCE DEL CUORE CHE DECANTA LA VITA...
    BRAVA LORETTA... È IL CHIARORE DEL VERSO A FAR POESIA... MIRABILE ESORTAZIONE...
    BUONA GIORNATA
    BUONA GIORNATA

5 commenti:

  • augusto villa il 12/08/2012 13:54
    Bella tutta... Bella, con una chiusa che è poesia... e lascia il segno. Brava! ---
  • sara zucchetti il 17/06/2012 14:21
    Molto bella e intensamente profonda Quello che ho notato di più è che viene citato il gesto di accontentarsi e non pretendere, che trovo importante nella vita. Chi vuole troppo e non si accontenta non sarà mai soddisfatto!
  • Anonimo il 10/06/2012 19:41
    sai mi è venuta in mente la bohème.. che non centra nulla... il pittore il Mar Rosso... scusa le mie divagazioni... bellissima lirica cara amica un bacio
  • Anonimo il 10/06/2012 07:58
    Un testo racconto che esprime il desiderio dell'autrice affinchè LO STRANIERO ritorni nel cuore suo per soggiornarvi, sempre!
  • Salvatore Ferranti il 09/06/2012 12:07
    davvero molto bella.
    un applauso sentito.
    bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0