accedi   |   crea nuovo account

Con l'ultima luce accarezzata dalle mie mani

Desidera
l'alba

un fiore
d'Amore

il canto dei Tuoi occhi

conserva
ancora in scintille

di stelle

l'ultima luce della notte

accarezza
i sensi

rimane
nel corpo delle parole il calore del Tuo viso

conversa
con le mie mani

nel tempo
splende

in elisi ricordi di cielo

 

8
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 09/06/2012 21:27
    Possiedi indubbiamente, e l'ho constatato ormai da tempo, una straordinaria varietà di immagini nel descrivere l'amore; con te la parola si fa davvero immagine piena, di rinfrescante certezza, rende il sapore davvero sempre unico di una scoperta. Bravo, bravissimo. E grazie.
  • Rocco Michele LETTINI il 09/06/2012 15:18
    Soave per la sua sentimentale fattura...
    Sublime verseggio... come sempre... Vincè...
    CIAO

6 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 09/06/2012 17:03
    Profumo d'amore... oggi nell'aria! Super!
  • Anonimo il 09/06/2012 15:54
    Molto bella... una poesia fuori quota. ciaociao
  • karen tognini il 09/06/2012 15:49
    conversa
    con le mie mani

    nel tempo
    splende

    in elisi ricordi di cielo...

    Versi SUBLIMI... come te nessuno Vincenzo!!!... sei unico...
  • Anonimo il 09/06/2012 15:48
    L'alba risente dei profumi dell'amore vissuti nella notte e ne conserva la viva emozione per continuala e racchiuderla nella circolarità del giorno.
    Bellissima Vincenzo!
  • - Giama - il 09/06/2012 15:29
    Splendida Vince
  • Teresa Tripodi il 09/06/2012 15:23
    immagine celestiale e eicca d'amore dolce e puro... bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0