PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'orto di Mister Lee

Come mi piaceva, quanto mi piaceva
arrivare all'orto di John Lee
con le violaciocche sempre stillanti
della prima pioggia serale
nella benedetta terra di Perth.
Davanti alla sua casa
il tappeto di frasche secche
ed il secchio delle foglie
il cumulo di torba
per la stufa cieca.
Freddo sì, ne avevamo
eravamo Italiani noi
e là il sole troppo esangue.
Lui lasciava la chiave nella serratura
Dio sa dove andasse
non c'era mai,
ma la stufa cieca era sempre accesa
e sul tavolo sotto la finestra
il tè già pronto
nella sola teiera di porcellana fine
che possedesse Mister Lee.
Dal bovindo sbrecciato
guardavamo il mare cresposo
ai bordi dell'orto
in una spiaggia ferrigna
sbattuta da alghe.
Eravamo felici
nei nostri panni di ragazzi viaggiatori.
Tu ed io
felici.



( Scozia, 1992)

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/06/2012 20:37
    ... sembra parlare di un Mondo che aveva in se (ancora) magia...
    L'estetica schiaccia l'occhio ad un'apparente routine

  • Rocco Michele LETTINI il 09/06/2012 18:39
    UNA MIRABILE FAVOLA IN UN SUBLIME VERSEGGIO... D'AMOREVOLE SCORSO...
    BRAVA MARIATERESA... CIAO... BUONA DOMENICA

11 commenti:

  • Anonimo il 13/08/2012 19:15
    Teresa, sei una donna unica.. e una poetessa mirabile. Un bacione grande!
  • mauri huis il 28/06/2012 19:29
    Brava Maria Teresa, ottimo racconto pieno di fascino esotico. Complimentos
  • mariateresa morry il 16/06/2012 21:01
    Alex grazie, questo pezzo è quello che ho vissuto in una terra unica, ancora molto intatta, semplice e autentica, direi anche povera... magia sì... grazie tante
  • Anonimo il 10/06/2012 12:25
    bellisimi ricordi riportati con maestria come tutto ciò fosse accaduto ora... brava Morry, mi sembrava di esserci e questo Mr. Lee... direi simpatica perosna...
  • denny red. il 10/06/2012 06:12
    Ottima! Mary, Però. ora come faccio a ritornare qui? Son stato talmente incantato che.. Gira di quà gira di là, guarda qui guarda là, dormi là mangià là, Mary!! son finiti i soldi, che faccio..?? Vado a lavare i piatti? Che dici.. TU? Che faccio..? Aspetto che.. ho devo prendere la residenza quà in Scozia?

  • karen tognini il 09/06/2012 20:13
    Bellissima Mariateresa... son di parte essendo nata in Scozia... Perth non la conoscevo...
    brava!
  • Giuseppe Amato il 09/06/2012 20:05
    Sembra di esserci!!!!! Complimenti
  • Anonimo il 09/06/2012 19:59
    È bellissima mariateresa! Il mio Mister Lee si chiamava Frau Berg ed era di Lubecca. Condivido tutto; finale compreso. ***** Franco
  • alessandra moschella il 09/06/2012 18:53
    Bella bella davvero... mi sono sentita partecipe!
  • Donato Delfin8 il 09/06/2012 18:53
    interessante
    ma dovresti leggere il regolamento le info vanno nelle note dell'opera
  • mariateresa morry il 09/06/2012 18:45
    Non è affatto una favola... grazie per la buona domenica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0