accedi   |   crea nuovo account

Mi vedo in te

Il semplice stupore
d'infantil euforia folle
domina ora il cuore
e rido isterico
nel veder come sei
e nel capire come sono.
Io in te,
te in me:
l'impossibilità di questa
costante fusione di anime
è crollata esausta
davanti alla visione
di steli diafani
della reale unione degli occhi
che fioriscono in me
nel sentirti parlare
di folli teorie
che solo i pazzi accetterebbero
e che io comprendo
come tu
comprendi le mie.

 

5
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 10/06/2012 15:24
    ooooh! finalmente! ecco una bella poesia! bravo! me piace!
  • Anonimo il 10/06/2012 14:45
    amore contrastato, belllissime descrizioni e metafore... che toccano il cuore bella...