accedi   |   crea nuovo account

Pazienza

C'è pazzia nel pazientare?
Per diletto è ben riposta,
conscia della sua miseria,
per difetto divien sgarbo,
strali del tempo, in esaurimento,
per eccesso divien burla,
sacrificio invano.
A stendardo solitudine garantisce,
sapiente accompagna,
nessuno vuol camminarle accanto con orgoglio.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0