accedi   |   crea nuovo account

Strada

Lunga, assolata, polverosa
la percorro testarda
e improvviso raggio di luce
mi rialza.
Mi siedo ai bordi della speranza
suonano lievi
i violini dell'anima."

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • celeste il 30/06/2007 21:31
    bello e arioso il tuo componimento

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0