username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vuoti spazi

Vasto.
Esteso.
Immenso.
Il silente sentimento abbiglia
il mio corpo, appaga la mente.
le mani dipingono quel nome nell'astratto,
farcendo l'aria,
colmando vuoti spazi,
La carne freme
bramando d'ardere
D'una comune fiamma.
Il tuo occhio lontano vede
Mi oltrepassa,
s'adagia nel mio arricciato mare,
traghettando l'anima.
sotterro gli scudi,
Denudo la dura pelle
Mi separo dalla rigidità
Dell'avere del tutto certezza
E m'abbandono all'essere.

 

4
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/06/2012 15:09
    Vuoti spazi... per un abbandono... a "l'essere"...
    Struggente verseggio...
    BRAVA TERESA... CIAO

5 commenti:

  • Andrea il 14/09/2012 13:53
    straordinaria nella tua "intensa leggerezza"... bravissima come al solito!!!
  • viktor il 18/06/2012 22:50
    Wow!!! Decisamente carica di emozioni! Mi complimento per la tua capacità di descrivere con parole semplici emozioni così forti. Davvero, davvero brava.
  • mauri huis il 18/06/2012 21:48
    molto bella davvero, Teresa. complimenti!
  • loretta margherita citarei il 13/06/2012 21:48
    molto bella complimenti
  • teresa... il 13/06/2012 15:25
    Lettini gentilissimo come sempre. Lieta di ricevere le tue visite. Ne sono lusingata. Grazie a presto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0