accedi   |   crea nuovo account

Lode alla Donna

Sublime creatura tra cielo e terra
quasi diafana e lieve compare
e scompare per poi riapparire
hai nostri occhi tra quella limpida
e immensa distesa celeste per portar
del bene in questo imperfetto mondo.

Candida creatura dagli occhi
celesti e dai capelli d'oro
incanti e proteggi noi malefici
uomini dai troppi vizi che nel
piccolo mondo ci concediamo.

Creatura irraggiungibile, tu che
rifletti colore e splendore, il tuo
profondo sguardo cattura l'attenzione
e rende gentili, anche un malvagio
demone si presta ai tuoi piedi e
ti chiede perdono dal basso fondo.

Il tuo alone illumina il nostro
cammino e ci conduce alla
perenne beatitudine, le tue gesta
riempiono il nostro cuore di solo amore.

Le donne sono angeli, e per
questo noi uomini prestiamo
loro immensa devozione perciò
che di importante svolgono
nella nostra esistenza.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 29/09/2007 22:30
    Bella dedica almeno a tutte quelle donne che se lo meritano. Ma anche noi donne a volte siamo proprio stronze, e sono d'accordo con Luigi le qualità vanno al di là del sesso, dell'età, della razza. Ciao Edoardo, complimenti
  • Luigi Lucantoni il 01/07/2007 18:55
    Non critico le tue capacità poetiche. Penso però che le qualità di un individuo vanno molto al di là del suo sesso biologico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0