username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quando l'Uomo incontra la Donna

Il delizioso frutto
s'innesta
a corona

nel mio sensibile

circonfuso paradiso

già c'è
Angelo mio

giace
fuso

liquefatto

in prelibatezza d'anima

è
una voglia interna dipinta su terra
da un alveolo gemma a sette stelle

dal Tuo divino seno
evade

in ebbrezza di liquorose gambe

pervade l'aria
di rosee acque

lattescente
agli occhi
svigna
corre
geme
sbatte
colorandosi
in una polpa eccellente di sole

di mille profumi inafferrabili
trasuda

il cuore
in grembo

di nuove sementi in Amore battezza

 

7
7 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/06/2012 18:50
    Capitanucci è un uomo nel pieno della sua maturità emotiva perchè cammina sempre per mano al bambino felice che porta dentro e crea delle immaginio poetiche uniche
  • Don Pompeo Mongiello il 14/06/2012 18:40
    Splendida nel contenuto incorniciato da uno stile unico, che ormai porta la sua firma indelebile.
  • Rocco Michele LETTINI il 14/06/2012 15:01
    Un decantar di tenero... sublime amor...
    BRAVO VINCE'... CIAO
  • Anonimo il 14/06/2012 14:46
    Pregiati riferimenti astrali e mistici per descrivere l'amore puro e incondizionato. Un tema troppo sdolcinato per me, ma è una poesia molto suggestiva.

7 commenti:

  • Anonimo il 24/06/2012 10:30
    Fenomenale poesia... una descrizione dell'incontro tra un uomo e una donna che nemmeno un romanzo di trecento pagine sarebbe riuscito a spiegare meglio nelle sensazioni universali di un amore eterno.
    È questa la magia della poesia, la vera differenza con la narrativa... in pochi versi tantissimo... una specie di miracolo letterario... qui non vale il principio di conservazione dell'energia in quanto la poesia la crea... non è che la trasforma in altre forme... vabbè, dovrei dire tante altre cose ma come vedi uno scrittore scrive tanto tanto e non dice nulla... ahahah... un ciaociao da me e un bacino da Amorina... magari lei la vede diversamente.
  • Gianni Spadavecchia il 15/06/2012 23:35
    Un incontro tra due cuori che presto si uniranno.. Di due amori incompleti..
  • Grazia Denaro il 15/06/2012 21:40
    Un insieme di versi teneri e romanticissimi a decantare un incontro d'amore magnetico, complimenti al poeta!
  • Anonimo il 14/06/2012 21:44
    Capitanucci qua dà per scontato che quando un uomo incontra una donna la riconosce. Mah sarà vero?
    Oggi mi pare così difficile riconoscere gli uomini dalle donne e viceversa!
    Vincé, a parte la divagazione, è una poesia magnifica, come solo tu puoi fare. Bravissimo!
  • karen tognini il 14/06/2012 14:44
    Troppo bella Vincenzo... ci sono incontri che diventano emozioni infinite... nei tuoi versi si respira amore eterno... bravissimo!!!!!!!
  • tylith il 14/06/2012 14:41
    Quando l'uomo incontra da donna giusta e viceversa accade quello che tu scrivi in maniera così velatamente passionale. Un bell'incontro d'anime e corpi
  • Vilma il 14/06/2012 13:48
    molto bella e romantica, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0