PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Flentes caelum

Tu Cielo
piangente,
seppur ragione
hai,
coloro che,
vangando
le mani loro
grossi calli
hanno,
lo quotidiano cibo
da lo vento
tuo stolto
ora soffiato
se trovano.

 

0
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 14/06/2012 17:02
    Un'altra spremuta di sensibilità... ironica...
    CIAO DON
  • Anonimo il 14/06/2012 16:51
    Elementi della natura, del quotidiano e ricercata ironia. Complimenti
  • Anonimo il 14/06/2012 16:50
    Uno stile apparentemente retrò caratterizza le poesie del Don che in realtà è un poliedrico che mescia bene cielo e terra... non manca mai di delicata ironia. È sempre giocoso e gioioso

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0