username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Surreale

Mi sfiori,
come solo un angelo sa fare..
mi dai..
battiti che non so contenere..
mi regali..
sogni che non sapevo di avere..

tu..
l'inizio e la fine
di un noi mai esistito..
tu fiaba irreale...
mio incantevole principe surreale..

adesso ascolta,
non è mai troppo tardi
per unire due cuori
dipingi un ritratto,
non sono mai troppi i colori..

non rinunciare,
provaci almeno..
non lasciarmi da sola
intrappolata in un anima
che più non vola..

 

2
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Mercogliano il 10/08/2012 11:37
    intervento poetico amoroso, tutto di un tratto. Si scorgono i lati intensivi dell'amore, quello vero. La passione è la nota predominante della poesia.
  • Anonimo il 15/06/2012 19:48
    Bella, scritta divinamente. L'ultima strofa poi mi ha catturato particolarmente... quella rima apparentemente "facile" è di gran successo Complimenti!
  • rossella loconte il 15/06/2012 19:13
    Incantevoli versi che descrivono una dolcissima richiesta d'amore dell'autrice. L'anima che desidera volare in coppia... e far si che un sogno d'amore diventi realtà.. molto bella

4 commenti:

  • stella luce il 19/06/2012 23:07
    molto bella sempre provarci sempre quando si crede in un amore... brava
  • Gianni Spadavecchia il 15/06/2012 23:45
    Una storia mai iniziata, una favola irreale ma così vera ti appare nel cuore e nella mente. Dolcissima ma amara dedica.
  • danilo il 15/06/2012 19:55
    Stupenda.. un racconto, un sogno o forse un semplice pensiero libero, ma bello come il sorriso che scalda le tue parole...
  • Teresa Tripodi il 15/06/2012 18:52
    bella davvero bella nei versi e nel sogno... bravissima Rox