PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amandoti in silenzio

Salutare te,
da te allontanarmi,
non più vederti,
non più sentirti,
non avere più bisogno di te,
nulla cambia nel mio cuore.
Posso amarti comunque
anche così:
guardandoti,
in silenzio.

 

0
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • loretta zoppi il 15/06/2012 22:48
    l'amore silenzioso è la più alta forma d'amore, anche se il contenuto nella sua forma, appare contraddittorio (non aver più bisogno di te)... ma forse a volte ci si allontana proprio per amore
  • Rocco Michele LETTINI il 15/06/2012 22:02
    È l'amore che parte dal cuore... un lodevole verseggio...
    BRAVA VALENTINA... CIAO

3 commenti:

  • 7q il 24/11/2012 13:16
    l'amore muto: hai sfiorato Neruda quando dice:
    "T'amo come la pianta che non fiorisce e reca
    dentro di sè, nascosta, la luce di quei fiori;
    grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
    il concentrato aroma che ascese dalla terra."
  • Valentina Corbani il 16/06/2012 07:01
    Io credo, che a volte sia necessario allontanarsi proprio perché si ama e non si può imporre all'altro nulla.
  • Grazia Denaro il 15/06/2012 22:09
    Non importa se si veda o meno l'oggetto del nostro amore, ma poichè il sentimento parte dal nostro cuore e dalla nostra anima, lo ameremo comunque perchè è impresso in noi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0