PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Abraxas

Ho visto in un foro di luna
il raggio di sole a via
condurre del lieto sogno
la completa grazia del cielo
distante leghe esiliate e
nella siepe a me vicina
signorilmente animata
dal foro universale
che da ogni vista sprigiona
il tutto ed il niente,
la notte ed il giorno,
l'amore e l'amore
scolpito dai pittori
animatori d'esatte differenze
e d'opposti fraterni,
d'inverni bollenti
e d'estati gelate.
Ammirai la luna
nel rombo d'un pozzo.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 16/06/2012 12:26
    Una foto d'altri tempi...
    BRAVO ANDREA... CIAO

1 commenti:

  • Grazia Denaro il 16/06/2012 20:32
    Il tutto ed il niente... oppure la perfezione dell'universo... difficile da vedere da occhio umano, immaginare si. complimenti per i tuoi versi!