PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Calliope

Dolce nebbia
sei che all'imbrunire

mi riporti a te,
ombra schiva
nascosta tra i miei
sensi assopiti da antico
amore...

A passi scalzi mi
attraversi, pettinando
la mia chioma

come rugiada che si posa,
ed un bacio disciolto da un
leggero alito d'aurora...

Con te insieme
cammino e sottovoce mi
perdo

tra i sogni infranti
riemergendo dall'abisso

come una conchiglia dal
cui eco arriva un sibilo,

spinto dalle mie
labbra mute!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • laura il 05/07/2012 16:13
    bella poesia complimenti. "come rugiada che si posa,
    ed un bacio disciolto da un
    leggero alito d'aurora..."
    parole dolci ed essenziali! complimenti
  • Grazia Denaro il 18/06/2012 21:19
    Una bellissima poesia d'amore scritta con rime dolci e delicate usando giuste metafore che ne impreziosiscono la lirica!
  • Salvatore Maucieri il 16/06/2012 20:08
    L'apertura è semplice, originale e molto "musicale". L'opera nella sua interezza è molto scorrevole, la sua lettura ti cattura man mano che la si legge. La chiusa è sublime. Magistralmente composta.
    Che dire di più. Non posso solo che farti i miei più sinceri complimenti. Hai scritto un capolavoro. Ciaoooooooooooooooo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0