accedi   |   crea nuovo account

Redenzione

La pioggia scende
violenta, sembra
travolgere tutto.
Spazzare via tutto ciò che incontra,
il dolore del mondo,
la crudeltà degli uomini,
la sporcizia di una vita
fatta di soprusi
sfruttamento e sofferenza.
Vuol lavare purificare
le nefandezze del mondo.
Come un diluvio
si riversa su questa terra arida
e senza speranza.
Uomini nudi sotto l'acqua
col desiderio di purificare
lo spirito, le coscienze
desiderio di ritrovare
l'ingenuità
e la purezza di quando
erano bambini.
Un urlo, una preghiera
si leva verso il cielo.
Qualcuno ascolterà.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 16/06/2012 18:23
    Un corredo esemplare... il depurarsi dal male... e il risorgere al nuovo...
    Stupenda Maria Grazia... CIAOOO

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0