accedi   |   crea nuovo account

Trovarmi goccia

Trovarmi reduce goccia
da mossa battente pioggia
in un giorno biondo di grano
ove tutto riluce ride aperto
ed anche i sereni confini
vedo allargarsi in cammino
a persuadere la resa dell'orizzonte,

su di un letto di foglia la voglia,
e gocciolo io
liscio nel brio
gaio pur se volare è evaporare
come soffio energia che il fiore sazia,
succo e polpa di grazia
che nel tutto il mio io tutto ringrazia.

 

7
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/08/2013 13:42
    Molto apprezzata... complimenti
  • Maurizio Cortese il 18/06/2012 17:17
    Come sempre bravo ed originale, stavolta a impersonarsi in una goccia e a vivere tutte le emozioni che essa può regalare al nostro corpo; semplicemente unico il verso "a persuadere la resa dell'orizzonte".
  • Rocco Michele LETTINI il 18/06/2012 07:22
    Il mio plauso per questo Tuo delizioso verseggio...
    BRAVO SIMO... CIAO

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 18/06/2012 20:54
    un bel verseggiare bravo
  • Anonimo il 18/06/2012 18:24
    ... e infinite gocce sciolgono il profumo di terra che aspiriamo ad occhi chiusi -sognanti- e a pieni polmoni per quel ritorno alla purezza infantile, per quel contatto antico che riprone, con rinnovato stupore, la voglia di vivere...
    Bellissimo ritrovarti MG!!!
  • Alèd il 18/06/2012 11:03
    Molto bella! Buon ritmo e originalità.. piacevole, va letta e riletta
  • Nicola Lo Conte il 18/06/2012 09:56
    "gaio pur se volare è evaporare
    come soffio energia che il fiore sazia,"
    Bei versi...
    Un caro saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0